Vai alla barra degli strumenti

Un primo sguardo alla creazione dei personaggi e alla modalità foto di Demon’s Souls

0 0
Tempo di lettura3 Minuti, 2 Secondi

Ricostruire Demon’s Souls dalle fondamenta è stato un compito difficile, non solo per la massiccia portata del titolo originale, ma anche perché sappiamo quanto questo gioco sia amato dai giocatori di PlayStation. Anche noi lo amiamo, ed è per questo che abbiamo fatto di tutto per riprodurre ogni caratteristica del gioco originale su PS5, inclusa la creazione dei personaggi.

Creare il proprio personaggio a proprio piacimento significa stabilire un legame emotivo con il mondo di Demon’s Souls. Non si gioca nei panni di un barbaro dai muscoli scolpiti o di un dio onnipotente, ma in quelli di una persona comune, vulnerabile e familiare. Insieme al proprio personaggio si affronteranno le stesse paure e le stesse sfide. Assistere alla morte del proprio amato personaggio è doloroso, ma questo sprona a ritornare sul campo di battaglia per cercare vendetta. Ogni vittoria è più dolce perché la propria creazione sopravvive.

Grazie al nuovo generatore di personaggi, saranno disponibili fino a 16 milioni di combinazioni con cui personalizzare l’aspetto del proprio personaggio. Abbiamo aggiunto molte più opzioni di personalizzazione di quelle presenti nel gioco per PS3, e ci siamo sforzati di offrire una varietà tale da soddisfare anche coloro che amano armeggiare con ogni cursore. Si può giocare nei panni di sé stessi, o della persona che si desidera essere. Ecco alcune delle tante combinazioni possibili.

Il team non vede l’ora di ammirare gli incredibili eroi che vi inventerete (compresi quelli più sorprendenti e più stravaganti). È importante ricordare che Demon’s Souls è un action-RPG single-player profondo e complesso, che integra elementi multiplayer sincroni e asincroni.* I personaggi creati verranno visti da altri avventurieri in tutto il mondo, e volevamo che questa espressione della personalità dei giocatori andasse ben oltre le armi o le armature equipaggiate. Ci auguriamo che la maggiore libertà nella creazione del proprio avatar, unita all’immenso miglioramento nei dettagli e nella fedeltà visiva, si traduca in incontri memorabili, siano essi apparizioni fugaci, cooperazioni o invasioni. Essendo salito a 6 il numero totale di giocatori online sincroni in una singola istanza, distinguersi sarà ancora più importante.

A proposito di esibire il proprio personaggio: quale modo migliore per farlo se non con la nostra nuova modalità foto, che permette di immortalare i propri trionfi e le proprie tragedie, di festeggiare o di piangere con i propri amici (e con noi!). Come ci si può aspettare, la modalità foto contiene tutte le funzioni necessarie per creare scatti memorabili.

In modalità foto è possibile nascondere o visualizzare armi ed elmi, o addirittura nascondere del tutto il personaggio per catturare una scena spettacolare. È possibile, inoltre, mettersi in posa e cambiare espressione per scattare il selfie perfetto. Naturalmente è possibile modificare le impostazioni della fotocamera, zoomare avanti e indietro, aggiungere la grana, o mettere fuori fuoco gli amici (non si fa!).

A proposito: tutti i filtri sono disponibili anche al di fuori della modalità foto, durante il gioco normale. Tra questi c’è un filtro che regola i livelli di luminosità, contrasto e colore in modo tale che assomiglino a quelli del gioco originale PS3: un must per coloro che preferiscono il look classico.

Questo era solo un rapido sguardo a due grandi funzionalità disponibili in Demon’s Souls. Non vediamo l’ora di vedere i fantastici personaggi e le immagini che la comunità saprà creare quando il gioco uscirà, più avanti questo mese. C’è molto altro da scoprire, ma lasceremo che lo facciate da soli.

 *Per il multiplayer online è richiesta la connessione a Internet e l’iscrizione a PlayStation®Plus (venduta separatamente).

Fonte: Blog Italiano Playstation

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles