Responsabilità amministrativa: il termine di prescrizione dell'azione risarcitoria nei confronti dei consiglieri regionali per l'utilizzo dei fondi pubblici erogati ai gruppi consiliari decorre dal deposito dei rendiconti

0 1
Tempo di lettura25 Secondi

Corte dei conti, s.g. Piemonte, sentenza 18 gennaio 2021, n. 7
In tema di responsabilità amministrativa dei consiglieri regionali per l’utilizzo dei fondi pubblici erogati ai gruppi consiliari d’appartenenza, il termine quinquennale di prescrizione dell’azione risarcitoria [art. 1, comma 2, l. 14 gennaio 1994, n. 20 («Disposizioni in materia di giurisdizione e controllo della Corte dei conti»)] decorre dalla data del deposito dei rendiconti di esercizio da parte dei rispettivi presidenti, realizzandosi in quel momento (salvo impedimenti giuridici) la conoscibilità obiettiva del danno. Fonte: Eius.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles