Processo amministrativo: niente ricorso contro il silenzio della P.A. se la giurisdizione sul rapporto sostanziale non appartiene al giudice amministrativo

0 0
Tempo di lettura32 Secondi

Consiglio di Stato, sezione V, sentenza 30 aprile 2021, n. 3455
È inammissibile il ricorso contro il silenzio serbato dalla Pubblica Amministrazione (artt. 31 e 117 c.p.a.), ove il giudice amministrativo sia privo di giurisdizione rispetto al rapporto giuridico sottostante (fattispecie riguardante l’obbligo, asseritamente inadempiuto, di riassorbire i lavoratori dipendenti di una società a partecipazione pubblica posta in liquidazione) (v. anche, in questa Rivista: CdS, sez. III, sent. n. 4217/2018; TAR Lazio, sez. I, sent. n. 9343/2020; TAR Campania, sez. V, sent. n. 2206/2020, e sez. IV, sent. n. 1077/2019) (conferma TAR Campania, sez. V, sent. n. 2489/2020). Fonte: Eius.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles