“Poi mi domandano perché gli volevo bene”, Bartoletti ricorda Maradona

0 0
Tempo di lettura57 Secondi

“E’ morto Diego. Per quanto mi riguarda ho perso un amico. Ha vissuto, è caduto: ha regalato e buttato tanto amore. Spero che almeno in questo momento prevalgano il silenzio e il rispetto. Ogni tanto qualche amico, o collega mi chiede come erano i miei rapporti con Maradona…

“Pronto Diego, dovrei intervistarti sul nuovo campionato. Ci riusciamo?”
“Certo Marino, per te sempre”
“Anche domani?”
“Sì sì, ti aspetto a casa mia. Se vuoi puoi venire anche in mattinata. Non troppo presto eh, mi raccomando”
“Alle undici?”
“Facciamo a mezzogiorno dai, così sono più sveglio: poi andiamo alla Sacrestia a mangiare qualcosa assieme”

Dopo tre ore parlavamo ancora. Di tutto. Poi qualcuno mi domanda perché gli ho voluto bene. #ciaoDiego”

Ogni tanto qualche amico, o collega mi chiede come erano i miei rapporti con Maradona…
"Pronto Diego, dovrei…

Pubblicato da Marino Bartoletti su Giovedì 26 novembre 2020

L’articolo “Poi mi domandano perché gli volevo bene”, Bartoletti ricorda Maradona sembra essere il primo su Voce di Napoli.

Fonte: Voce Di Napoli

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles