Addio pillola? Arriva Natural Cycles l’app che controlla la contraccezione.

Read Time1 Minute, 6 Seconds

Potrebbe sembrare un azzardo, eppure la conferma arriva da uno studio scientifico: esiste una ‘App’ per smartphone in grado di sostituire la pillola contraccettiva con gli stessi risultati e senza effetti collaterali.

A studiare il funzionamento e l’efficacia dell’applicazione ‘Natural Cycles’, che monitora la finestra fertile della donna attraverso la misurazione quotidiana della temperatura basale del suo corpo, sono stati gli esperti del prestigioso Karolinska Institute svedese, e i dati raccolti appaiono sull’European Journal of Contraception and Reproductive Healthcare.

L’indagine ha incluso 4.054 donne svedesi fra i 20 e i 35 anni che hanno utilizzato la ‘App’. L’obiettivo era verificare quante di queste sono poi rimaste incinta anche non desiderando una gravidanza.
E’ emerso che Natural Cycles ha un indice di Pearl di 0.5 e di 7.0. Questo significa che, quando usato correttamente, 5 donne su 1.000 hanno avuto una gravidanza indesiderata; mentre nell’uso reale, con maggiore rischio di errore o di dimenticanze nella misurazione dei valori, si arriva a 7 donne su 1.000 nel primo anno di utilizzo.
A confronto, la pillola contraccettiva ha un indice di 0.3 e 9.0, molto simile a quello dell’applicazione. “Sempre più donne, soprattutto fra i 20 e 30 anni, desiderano una contraccezione senza ormoni. E’ importante aumentare la gamma di scelta e questo lavoro è un passo avanti nella comprensione di quanto la tecnologia potrà venirci incontro”, dice Kristina Gemzell, uno degli autori.
0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Close
Social profiles
error: Protezione Attiva.
Vai alla barra degli strumenti