La feccia di camfrog vive di notte

Read Time1 Minute, 23 Seconds

Da che pulpito viene la predica… diversi utenti camfrog, eliminati dalla nostra chat e da tutto ciò che è simile alla chat, predicano bene e razzolano male. Dopo aver isolato la feccia di camfrog e ricevuto commenti denigratori e diffamatori, si scopre che vivono di notte facendo capolino nelle stanze vuote; andando a braccetto con gli stessi che hanno diffamato.

Il mese di agosto si sa, c’è poca affluenza in chat, la maggiorparte delle persone va in vacanza (anche se è vacanza tutto l’anno per loro) il resto rimane a lavoro in città (per chi ha un lavoro reale), oppure a casa poichè, avendo speso tutti gli averi su camfrog creando stanze inutili e/o essendo ai domiciliari non può godere di questi privilegi.

Restando a casa, le loro conversazioni si svolgono prettamente di notte, quando le persone normali dormono. Come recita il vecchio detto “Chi dorme, non prende pesci.” e mi sento di aggiungere una postilla al detto “per fortuna”; facendo capolino sulle stanze vuote create da altri loro pari, (come già evidenziato in un altro articolo) si dedicano alla loro vita di chat.

Denominati “i pipistrelli italiani”, quando sorge il sole ritornano nella nicchia e ci restano fino a quando l’evento non si ripete; gli orari di colloquio sono i seguenti: dalle 22 alle 06 di ogni giorno, festivi inclusi.

Argomentazioni; sempre uguali, con il loro modo di fare sono riusciti a decimare la versante italiana rimasta a reggere la bandiera. I personaggi sempre gli stessi riportati nella lista bannati. I fuggitivi dalla feccia sono rintanati su videochat esterne, tentando invano di prendere utenza da camfrog e portarla in esterna.

Che tristezza… hanno ucciso una chat e nemmeno si mettono vergogna!!!

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Close
Social profiles
error: Protezione Attiva.
Vai alla barra degli strumenti