La bufala della Bandiera dei Quattro Mori al Congresso

0 0
Tempo di lettura1 Minuti, 8 Secondi

Ci segnalano i nostri contatti una serie di condivisioni con varie didascalie che mostrano la bandiera dei Quattro Mori al Congresso.

Il gioco è palese: una sorta di perversa captatio benevolentiae, un tentativo di creare comunanza tra i facinorosi al Congresso e istanze locali. Un gioco basato su una aperta e sfacciata falsificazione, che i nostri stessi segnalatori ci hanno aiutato a svelare.

Questa è l’immagine falsa

Bandiera dei Quattro Mori al Congresso
Bandiera dei Quattro Mori al Congresso

Nella quale è possibile riconoscere il logo Wusa9, che denuncia la provenienza della foto da un articolo statunitense, purtroppo visibile solo dietro VPN.

Aprendo da IP statunitense diventa possibile accedere ad un video di 4 minuti circa contenente l’autentica screenshot, dove in un tripudio di simboli QAnon compaiono diverse bandiere americane

La screen reale
La screen reale

Per chi non si fidasse né di noi, né della VPN, WUSA9 ha comunque ricaricato una versione ad alta qualità ed estesa un video di cinque ore della protesta che ha portato alla morte di una protestante di QAnon.

Potrete vederlo qui

E la scena interessata è visibile al minuto 55:23.

La stessa schermata tratta da YouTube
La stessa schermata tratta da YouTube

Noterete una grande assente: la Bandiera dei Quattro Mori al Congresso.

Poiché essa non esiste: è solo un rapido lavoro di Photoshop.

L’articolo La bufala della Bandiera dei Quattro Mori al Congresso proviene da Bufale.

Fonte: Bufale.net

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles