Vai alla barra degli strumenti

iPhone 12: Samsung, LG e BOE per la fornitura dei display OLED | Rumor

Tempo di lettura1 Minuti, 23 Secondi

Samsung fornirà circa l'80% dei display OLED degli iPhone 12, secondo le fonti di DigiTimes; il restante 20% sarà suddiviso tra LG Display e la cinese BOE. Stando alle precedenti indiscrezioni, sembrava che Samsung sarebbe stata completamente fuori dai giochi, quest'anno, e che Apple volesse appoggiarsi esclusivamente sulle altre due aziende.

Samsung era partita come unico fornitore di display OLED per Apple, con l'iPhone X nel 2017. Ma già nel 2018, al raddoppiare dell'offerta di modelli OLED, la Mela aveva chiamato in causa anche LG. Quest'anno, si vocifera, i modelli OLED raddoppieranno ulteriormente – di fatto tutti e quattro i dispositivi presentati in autunno useranno questa tecnologia, mentre quella LCD rimarrà confinata al solo iPhone SE di seconda generazione. In ogni caso, se queste indiscrezioni saranno confermate, si tratterà del primo anno per BOE – una grande vittoria per la società cinese, relativamente giovane nel settore.

Negli scorsi giorni si è parlato di tre fornitori anche per il comparto fotografico. In quel caso i nomi tirati in ballo erano di nuovo LG, SHARP e O-Film. La strategia di diversificazione della propria supply chain ha chiaramente subìto un'accelerata in casa Apple: d'altra parte, la guerra commerciale con la Cina e la pandemia di COVID-19 hanno dimostrato che è molto pericoloso fare affidamento su una fonte sola.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 560 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


https://feeds.feedburner.com/hd-blog

0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles
error: Protezione Attiva.