Vai alla barra degli strumenti

Giustizia costituzionale: i ricorsi in via principale possono essere notificati mediante PEC

0 0
Tempo di lettura15 Secondi

Corte costituzionale, ordinanza 20 novembre 2020, n. 242
Precisando quanto affermato nella sent. 200/2019 (in questa Rivista), la Corte costituzionale ha riconosciuto «la possibilità che la notifica dei ricorsi introduttivi di giudizi di legittimità costituzionale in via principale sia validamente effettuata mediante PEC» (così anche l’ord. 243/2020). Fonte: Eius.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles