Vai alla barra degli strumenti

Coronavirus, il Piemonte lancia il nuovo piano turistico per la ripartenza

0 0
Tempo di lettura1 Minuti, 58 Secondi

La Regione Piemonte, una delle aree più colpite dall’epidemia da Coronavirus, ha lanciato un piano per far ripartire il territorio nei mesi più turistici dell’anno. Da oggi, 7 luglio, parte anche la vendita dei voucher vacanza, che permetteranno ai turisti di trascorrere 3 notti in strutture ricettive (hotel, B&B, campeggio, alloggio, agriturismo) pagandone solamente una. Una strategia che va a unirsi all’ulteriore bonus che propone uno sconto del 50% su varie esperienze e servizi turistici collegati ad un soggiorno in Piemonte.

«Il turismo rappresenta uno dei pilastri dell’economia del nostro territorio. Tutte le misure del piano Riparti Turismo sono state costruite insieme agli operatori del settore per dare una risposta efficace e concreta all’intera filiera», ha dichiarato il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.

«Da una parte i contributi a sostegno del comparto, uno dei più danneggiati dai mesi di lockdown. E dall’altra questa campagna di comunicazione che punta a rilanciare l’immagine e il brand “Piemonte”. La riscoperta della natura, dei borghi e dei centri storici- ha aggiunto – insieme alle attività open air e alla buona tavola saranno ancora più attrattive grazie all’iniziativa dei voucher, perché i turisti che sceglieranno il nostro territorio saranno ospiti del Piemonte 2 notti su 3».

Il tavolo di coordinamento regionale ha stilato, tra aprile e giugno, la fase di rilancio del comparto turistico piemontese. Qui la conferenza stampa di presentazione del progetto:

Leggi anche:

L’articolo Coronavirus, il Piemonte lancia il nuovo piano turistico per la ripartenza proviene da Open.

Fonte: Open

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles