Faida tra due famiglie napoletane nel Savonese: 7 arresti

 Atti intimidatori, estorsioni, incendi e furti in abitazione: sono le ipotesi di reato che hanno portato all’arresto di 7 persone a Loano , in provincia di Savona), Napoli, nel quartiere di Forcella ed in Toscana al termine di una lunga indagine dei carabinieri denominata “Vesuvio” e durata oltre due mesi. Secondo le prime informazioni, le sette persone arrestate “operavano” nella zona compresa tra Loano e Borghetto Santo Spirito, in provincia di Savona. L’indagine che ha portato ai sette arresti ha preso il via dopo l’incendio del dehor di una pizzeria di Borghetto “I figli del Vesuvio”. Si trattava del…

Napoli, migrante arrestato per colluttazione con la polizia: spacciava a Porta Nolana

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in Piazza Nolana tre persone che stavano scambiandosi qualcosa e, alla vista della volante, si sono allontanate repentinamente. I poliziotti hanno raggiunto uno dei tre uomini e, dopo una colluttazione, lo hanno bloccato trovandolo in possesso di 5 bustine di marijuana del peso complessivo di circa 4 grammi, 39 compresse di benzodiazepine e della somma di 85 euro. Y.Y., 32enne marocchino, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Cronache della Campania@2019

Suppletive Napoli, Ruotolo: ‘Io sarò il candidato di tutti’

Usa la parola ‘squadra’ numerose volte: “Nessun passo in avanti e nessun indietro, si cammina insieme” mette in chiaro. La sua candidatura la definisce un “laboratorio per il futuro per le forze progressiste e di sinistra”. Dice di sentirsi una “sardina, seppur stagionata” e cita Borsellino, “mi sono candidato perche’ amo la mia terra”. Sandro Ruotolo, in corsa per il seggio al Senato lasciato libero dal defunto Franco Ortolani, eletto nel 2018 nel collegio partenopeo, si e’ presentato cosi’. Con il Pd da un lato, Dema dall’altro, le Sardine accanto e un obiettivo: “Essere il candidato di tutti”. Prove…

Rifiuti, Cgil e Fp Napoli: ‘Realizzare impianti compostaggio’

Per uscire dall’emergenza rifiuti e garantire autosufficienza a Napoli e alla sua area metropolitana, “creando valore e abbassando i costi dello smaltimento, occorre dare attuazione a quanto gia’ deciso: realizzare gli impianti, a partire da quelli di compostaggio, superando interessi e resistenze”. Impianti che dovranno essere gestiti “da una societa’ pubblica di carattere regionale, mettendo a valore le esperienze gia’ presenti sul territorio, dalla Sapna all’ASIA”. E’ quanto affermano, in una nota, la Camera del lavoro e la Funzione Pubblica Cgil di Napoli. “Napoli – ricorda il sindacato – si e’ risvegliata all’alba del 2020 con quartieri interi coperti…

Campania, il difensore civico Fortunato: ‘Sono io l’anti-De Luca’

“Il deluchismo, in Regione Campania, ha cancellato ogni merito ogni competenza. Vincenzo De Luca, in questi cinque anni, ha creato una corte, basti guardare le sue nomine che cancellano qualsiasi merito”. Lo ha dichiarato il difensore civico, l’avvocato Giuseppe Fortunato, ai microfoni di “Si parla di politica” di Sicomunicazione. Fortunato ha confermato di essere candidato alla presidenza della Regione Campania, l’unico al momento, “accogliendo l’appello di un gruppo di comitati civici e di associazioni”. “Con la mia candidatura c’e’ un valore aggiunto – ha proseguito Fortunato – ho ricevuto tantissimi consensi dalla societa’ civile. Io sono a favore di…

Medici (Cisl Fp), sciopero in Campania il 6 febbraio

“Mentre De Luca pensa ad annunciare nuovi infermieri, vincitori del ‘concorso Cardarelli’, decine e decine di precari dopo aver lavorato per anni ricevono in queste ore comunicazione del mancato rinnovo del rapporto di lavoro”. L’allarme di Lorenzo Medici, segretario regionale Cisl Funzione Pubblica, vuole evidenziare questo contesto, per questo e’ stata prevista prima una grande mobilitazione regionale e poi lo sciopero del comparto Sanita’. L’appuntamento e’ per il 28 gennaio davanti alle prefetture delle citta’ di Napoli, Caserta, Avellino, Salerno, Benevento dove i lavoratori delle Aziende Sanitarie e delle Aziende Ospedaliere del territorio della Regione Campania effettueranno dei presidi.…

Close
Social profiles