Vai alla barra degli strumenti

“Carlo Cracco, il messaggio shock: i fan non vogliono crederci”, lo chef contro le barriere in plexiglass

Tempo di lettura1 Minuti, 39 Secondi

Quale sarà mai il messaggio shock dello chef Carlo Cracco? La domanda sorge spontanea dopo aver letto il titolo scelto da Donna Glamour per un articolo pubblicato il 28 aprile 2020. Tutto nasce da un intervento di Cracco alla trasmissione radiofonica Un Giorno Da Pecora del giorno precedente, 27 aprile 2020, durante il quale lo chef ha parlato del suo ristorante e del lockdown.

Il messaggio shock di Carlo Cracco

Carlo Cracco ha dichiarato che i suoi ristoranti resteranno chiusi fino al 1° giugno, e fino ad allora – salvo cambiamenti – continueranno a svolgere il servizio a domicilio. Riguardo alla cosiddetta “fase due” dell’emergenza, lo chef ha parlato dei cambiamenti che apporterà all’interno dei suoi ristoranti per consentire al suo staff di lavorare in sicurezza e ai clienti di recarvisi senza rischi. Per quanto riguarda l’ipotesi dei pannelli in plexiglass inseriti tra i vari posti a sedere, Cracco si è detto fermamente contrario: “Piuttosto chiudo”, ha rivelato a Un giorno da Pecora.

Non c’è alcun messaggio choc, in sostanza: lo chef si è detto contrario alla possibilità di installare pannelli in plexiglass tra i posti a sedere, talmente contrario da preferire la chiusura ai pannelli. Ne ha parlato anche l’Adnkronos che ha riportato altre dichiarazioni del chef. Cracco, infatti, preferisce di gran lunga la riduzione dei coperti come misura di sicurezza tra il personale e il cliente anziché le barriere in plexiglass.

Sta accadendo, infatti, che per la fase 2 alcuni ristoranti abbiano decido di adottare le barriere in plexiglass, ma lo chef non ci sta. Non c’è alcun messaggio “shock” di Carlo Cracco e di certo non si leggono notizie di fan increduli che hanno perso il sonno: la sua è una presa di posizione contro le barriere in plexiglass, alle quali preferisce la chiusura.

L’articolo “Carlo Cracco, il messaggio shock: i fan non vogliono crederci”, lo chef contro le barriere in plexiglass proviene da Bufale.

Fonte: Bufale.net

0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Close
Social profiles
error: Protezione Attiva.