Truffa della ragazza che si spoglia in cam per te.

Diversi utenti segnalano di essere stati contattati da avvenenti ragazze su facebook o addirittura direttamente su skype con messaggi del tipo

“Ciao, mi piacerebbe conoscerti. Ti va di vederci su Skype?”

Si tratta di una truffa molto nota negli Stati Uniti con il nome di RATting e che si sta diffondendo anche in Italia da qualche anno.

Nella maggior parte dei casi una attraente ragazza vi manda una e-mail, o un messaggio privato su facebook. Dalla mail o dal messaggio si passa presto all’appuntamento davanti alla webcam, di solito tramite Skype. Qui la conversazione da amichevole passa velocemente a piccante, i complimenti incalzano, diventano sempre più seducenti e provocatori. Lei si finge dapprima riservata e timida fino a lasciarsi andare mostrandosi completamente nuda e invita l’utente ignaro a fare altrettanto…

Truffa attuata, il malcapitato è stato registrato, la conversazione si interrompe e arriva un messaggio con il ricatto, di solito come questo:

“Ho registrato tutto il video. Se non vuoi che lo faccia circolare su Facebook tra i tuoi amici, mi devi inviare 300 euro”.

Oppure

“Ho registrato tutto il video. Se non vuoi che lo faccia circolare su Facebook tra i tuoi amici, mi devi inviare 1000 euro”.

Un’estorsione in piena regola, da codice penale, il più delle volte impossibile da rintracciare essendo gli estorsori per lo più all’estero e skype sfrutta proprio per sua policy linee non rintracciabili, inoltre i dati anagrafici dei truffatori sono ovviamente falsi.

Per prima cosa andate a fare una denuncia alla polizia postale.

Purtroppo però la diffusione delle immagini sarà quasi immediata e le polizia difficilmente riuscirà a bloccarle in tempo, pensate che possono volerci più di sei mesi per avviare solo le attività istruttorie.

Se state pensando di pagare, bhè sinceramente eviterei perché se può sembrare una soluzione facile e immediata non credete che finisca qui. Chi ha pagato, come testimonianza ricevuta, è andato incontro a una reiterazione della pretesa, prima 300 euro, dopo 500 e infine 1000 euro.

Mi chiedo se vale la pena veramente spogliarsi dinanzi a sconosciute così facilmente.. cosa ci guadagnate? Ascoltate un consiglio diffidate da tutti e non fare mai cose del genere, nessuna bellissima ragazza vi contatterà mai su facebook o skype dicendo che è innamorata di voi o che vuole fare sesso con voi, bloccate subito e segnalate l’utente!

Vi invito a leggere qualche consiglio per evitare di cadere vittime di queste pericolose truffe.

Non accettate amicizie da persone sconosciute troppo alla leggera. Se proprio volete accettare iniziate a verificare il profilo della persona sconosciuta, controllate innanzitutto la data di creazione del profilo, controllate il numero di fotografie caricate, i tag, i post, le amicizie. In genere, i profili creati per fare questo tipo di truffa sono di recentissima costituzione e, di norma, estremamente poveri di contenuti.

Non fornite mai per nessun motivo i vostri dati personali, dove abitate, il vostro lavoro, i vostri account su altri social network, la vostra mail.

Non mostrate il viso davanti la webcam, cercate di fare solo conversazione almeno per le prime volte senza usare la webcam. Se trovate utenti che insistono nel vedervi subito, appena conosciuti, tagliate subito e bloccate l’utente.

 

Leave a Reply

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Vai alla barra degli strumenti